Ginnastica Posturale e Correttiva

La ginnastica correttiva prevede un programma mirato e ben strutturato a seconda del soggetto, delle sue esigenze e problematiche posturali e per questo ogni caso è unico e da trattare con scrupolosità.

L’attività correttiva principale consiste in esercizi isometrici e asimmetrici, antigravitari, trazioni e allungamenti della colonna, movimenti su tutti i piani dello spazio con flessioni, estensioni, inclinazioni, rotazioni ecc., rinforzo di addominali e lombari e infine, ma non ultimi d’importanza, esercizi preparatori alla riabilitazione respiratoria.

Nel complesso il soggetto si troverà nella condizione di consapevolizzare anche un movimento apparentemente semplice curandolo dalla respirazione all’esecuzione consapevole, quindi non riflessa ed automatica.

Sono proprio i riflessi automatizzati ed errati nel corso degli anni a strutturare posture incongrue, asimmetriche e ad alterare la fisiologia della nostra colonna e dei cingoli scapolo-omerale e pelvico.